Assofranchising le dichiarazioni di Fiorelli

Tempo di lettura: < 1 min

Indice

Arrivano le prime reazioni del mondo del franchising agli ultimi avvenimenti in campo politico ed economico.

“L’aumento dell’Iva è un colpo forte al commercio e ai consumi degli italiani.

A tutto questo vanno ad aggiungersi il costo del lavoro estremamente gravoso per le aziende e un fardello fiscale pesante e spesso iniquo.

Il segnale di fiducia dato ieri al governo vogliamo credere che sarà la vera e sperabile chiave di volta per migliorare le condizioni e la realtà delle imprese in Italia, con riforme irrinunciabili che diventano sempre”.

Questo quanto dichiarato da Graziano Fiorelli, presidente di Assofranchising, dopo il recente aumento dell’Iva e dopo il voto di fiducia al governo di ieri.