EsmachLab: Il cibo (e il suo business) è vita

Tempo di lettura: 2 min
nomavello franchising

Indice

«Le relazioni umane sono importanti. Solo entrando nelle persone si induce il cambiamento…».

È questa la filosofia manageriale di Andrea Gastaldon, Head of EsmachLab and Key Account sales.

EsmachLab un concept pensato per rivoluzionare il mondo delle panetterie, pur mantenendo alta qualità e pochi sprechi.

Questo è in estrema sintesi il format proposto dall’azienda.

EsmachLab Franchiisng Andrea GastaldonQuali vantaggi presenta il vostro modello operativo rispetto alle tradizionali panetterie?

«Piccoli spazi/grossi volumi, poco personale/elevati ricavi, poca esperienza/grande qualità, sono i paradossi che caratterizzano questo progetto.

Con Esmachlab si può sfornare pane fresco, brioche, pizze e focacce genuini a lievitazione naturale a tutte le ore della giornata dalle 7 alle 20, sfatando il paradigma del panettiere che lavora di notte.

Bastano 5 apparecchiature e anche meno di 20 mq per adattare la produzione dalla colazione alla pausa pranzo fino all’aperitivo e alla pizza.

EsmachLab è un progetto sostenibile perché produce solo quello che serve senza sprechi, ma soprattutto permette di cambiare il proprio futuro, diventando vero e proprio manager del punto vendita».

Come si configura la vostra proposta di business e quale supporto offre ai partner?

«Tutto parte dalla formazione perché Esmach mette a disposizione uno showroom dove è possibile provare i prodotti e approfondire la cultura del pane e dell’alimentazione sana e di qualità.

Gli aspiranti panettieri possono contare sui corsi in EsmachAcademy.

La proposta è chiavi in mano: progettazione laboratorio, fornitura, installazione e manutenzione, formazione teorica e pratica, fornitura delle ricette, avviamento e consulenza tecnica, economica e di marketing.

E per chi lo desidera, anche supporto per l’arredo, attraverso una rete di partner».

EsmachLab Franchising

Quali sono le attuali potenzialità di mercato per questo tipo di attività?

«È un progetto che ha grandi potenzialità.

Si rivolge a panettieri che vogliono rinnovarsi e incentivare i figli a succedere ai padri, agli startupper, a imprenditori, ristoratori, catene di food retailer, ma anche a chi del mestiere conosce ben poco.

È un progetto per gente che ama trasformare il lavoro in passione, stare a contatto con la clientela, e che ha capito che il lavoro non è garantito ma si crea. E che il cibo è vita…».

Contatta questo marchio. Visualizza la scheda di EsmachLab