Il futuro passa per l’inglese

Tempo di lettura: < 1 min

Indice

L’inglese per i bambini come strumento di competitività. Franchising Kids&Us.

Secondo Quim Serracanta, direttore generale di Kids&Us:

«Non possiamo sapere in maniera precisa quali siano gli effetti che la crisi ha avuto sulla nostra attività, ma certamente la conoscenza di una seconda lingua è diventata fondamentale per trovare lavoro, come ben dimostra la maggior parte degli annunci dedicati.

Sempre più persone sono oggi consapevoli dell’importanza dell’inglese e di come questa lingua rappresenti uno strumento fondamentale per un buon inserimento all’interno del mercato del lavoro e, di fatto, nella vita in generale.

La nostra principale preoccupazione è volta verso i bambini e il loro reale apprendimento, per questo dedichiamo investimenti continui alla ricerca, all’innovazione e al controllo della qualità.

Investiamo nel dipartimento pedagogico che si occupa di studiare, creare, revisionare e provare ogni nostro singolo corso e attività, oltre che dedicarsi alla formazione continua dei nostri insegnanti.

Nella misura in cui saremo capaci di contribuire alla formazione delle generazioni future, riusciremo a far migliorare le capacità linguistiche del Paese, aumentando, grazie alla conoscenza dell’inglese, la competitività della popolazione». 

Visualizza la scheda franchisor di Kids&Us