Il tubero che piace a tutti

Tempo di lettura: < 1 min

Indice

Franchising Patata Shop un progetto innovativo dall’Italia. Dove il franchising fa la differenza.

L’idea imprenditoriale di Patata Shop nasce nel 2001 dall’esperienza decennale nell’ambito della ristorazione dei fratelli Losacco, i quali hanno intuito che il prodotto maggiormente apprezzato e richiesto dai clienti, oltre che il più remunerativo, è il piatto fatto a base di patate: dalle semplici patate fritte ai piatti più sfiziosi offerti dal menu, come l’originale e gustoso toast di patate con prosciutto e formaggio, vari panini, tra cui il Pataburger tradizionale o allo speck e barbecue o alle verdure e molti altri.

Il tutto abbinato da 17 tipi di salse etniche, piccanti, barbecue senape e miele, andalusa ecc.

Nel 2009 il lancio del franchising, che richiede una location centrale e di passaggio, un bacino di almeno 30mila abitanti, e si declina in due formule.

Il format Patatineria take-away prevede un investimento di 35mila euro e comprende arredi, macchinari, insegna, grafica, progettazione, trasporto, montaggio e collaudo (escluse opere edili e impianti), formazione del personale, esclusiva di zona.

Servono invece 44.900 euro per la formula Patata Shop Comfort (locali da 80 mq in su) con posti a sedere e Happy Party (feste per bambini con animazione). Non sono richieste fee d’ingresso.

Visualizza la scheda franchisor di Patata Shop