La rinascita del franchising

Tempo di lettura: 4 min

Indice

Di: Massimo Tacchini

 

Come spesso accade non sempre siamo capaci di comprendere ciò che abbiamo fra le mani fino a quando qualcuno non lo realizza al posto nostro. Questo può valere per molte imprese e attività di successo che non considerano il franchising una straordinaria opportunità di sviluppo economico e diffusione sul territorio. 

 

Negli ultimi 70 anni si sono sprecati fiumi di inchiostro per raccontare la storia di McDonald’s: il più grande esempio di successo nel mondo del franchising. Giornalisti, consulenti, tecnici… ognuno di loro ha ricercato, studiato e colto l’aspetto più congeniale e vicino al proprio mondo di appartenenza professionale. Per contro, pochi imprenditori del settore hanno detto la loro, limitandosi all’ammirazione di ciò che era stato realizzato. L’esempio di come un piccolo fast food potesse diventare il gigante del settore spesso non ha fatto spazio alla vera ammissione della profonda cultura e capacità imprenditoriale e commerciale necessaria per creare e gestire un complesso sistema che, per funzionare, abbisogna non solo di profonde conoscenze del prodotto o del servizio offerto, ma di una tecnica industriale perfetta. Il che significa che il franchising non è per tutti.  

C’è una famosa frase di Ray Kroc – colui che fece diventare grande quello che i fratelli Richard, detto Dick, e Maurice McDonald non seppero realizzare nonostante precedenti negative esperienze – che rispecchia quanto un nome possa fare la differenza per raggiungere il successo e come questo possa diventare famoso, replicato e riconosciuto ovunque.

“Il successo imprenditoriale è dove la tua visione, influenza e creatività convergono; è dove le opportunità diventano infinite e le tue capacità senza limiti”

A Ray Kroc non avrebbe portato vantaggio fondare una propria rete di ristoranti, con un altro nome. Avrebbe potuto prendere spunto da un’idea collaudata, che funzionava, e dare vita ai “Kroc’s”. Perché non lo fece? La prima ragione è che ormai McDonald’s era l’originale, il più sicuro fast food sulla piazza; anzi, era già IL fast food per gli americani: cambiare nome sarebbe stato un suicidio. C’è però una ragione ulteriore, molto più sottile, ricollegabile alla questione dei valori: Patria, Dio, Famiglia. «McDonald è un nome prettamente americano, verso il quale nessuno proverebbe diffidenza. È familiare, trasmette fiducia, perché un nome che sa di casa ti tranquillizza: esprime affidabilità. Kroc non avrebbe funzionato, perché non avrebbe accarezzato allo stesso modo il sentimento dell’americano medio». Nemmeno i fratelli McDonald avevano compreso fino in fondo la grande importanza del loro nome e del potenziale della loro invenzione. E come spesso accade non sempre siamo capaci di comprendere ciò che abbiamo fra le mani fino a quando qualcuno non lo realizza al posto nostro. E questo può valere per molte imprese e attività di successo che non considerano il franchising una straordinaria opportunità di sviluppo economico e diffusione sul territorio. Non solo italiano. 

 

 

La nuova piattaforma di Franchising City

Franchising City nasce come il fratello minore di Millionaire, la testata editoriale che racconta business e storie di successo. Dopo quasi 20 anni dalla nascita, Franchising City aveva bisogno di un upgrade. La versione attuale non è abbastanza innovativa per cogliere le richieste del mercato. È per questo che, nell’ultimo anno, Franchising City ha subìto dei cambiamenti che lo trasformassero da semplice “vetrina” a piattaforma multimediale e interattiva del settore. 

Il nuovo Franchising City sarà trasparente nel raccontare non soltanto le storie di successo, ma soprattutto gli errori e la fatica che fanno parte del mondo dell’imprenditoria. Perché riteniamo che non esista un business, per quanto piccolo, dalla cui esperienza non si possa imparare. Il nostro target è diventare una piattaforma a 360 gradi per chi desidera avvicinarsi per la prima volta, e non solo, al settore del franchising. Le parole chiave che definiranno il nuovo format sono: autorevolezza, multimedialità e interattività. 

Guardiamo verso il futuro con la piena consapevolezza di avere stretto collaborazioni importanti tanto da poter far rinascere Franchising City e renderlo utile per chi il franchising desidera farlo davvero. In questi mesi non abbiamo smesso di incontrare e ascoltare le richieste dei piccoli e grandi franchisor che desiderano crescere, ed essere competitivi e innovativi. Restiamo sempre a disposizione per raccogliere i vostri suggerimenti sul mondo del franchising: info@franchisingcity.it

 

 

Le promesse di Franchising City

Autorevoli. L’autorevolezza è una garanzia di qualità proprio perché non può essere comprata o contaminata artificialmente. Per noi di Franchising City essere autorevoli significa essere riconosciuti come un punto di riferimento affidabile. Una piattaforma web a cui guardare con interesse non soltanto per i contenuti e i servizi offerti, ma soprattutto come un vero e proprio modello innovativo utile a tutte le categorie dei professionisti nel settore franchising.

Multimediali. Franchising City sarà una piazza virtuale del (e nel) franchising. Accessibile direttamente da pc o smartphone, si potrà accedere ai punti vendita dove sarà possibile esplorare i vari brand. Grazie a una tecnologia attentamente studiata si potrà visualizzare la rete di franchising, conoscere le caratteristiche di un brand, i suoi prodotti o servizi. La piattaforma sarà continuamente aggiornata con contenuti audio e video che racconteranno il vasto mondo del  franchising. Un posto importante lo occuperanno i corsi di formazione online, che daranno l’occasione di imparare direttamente da docenti ed esperti del settore. 

Interattivi. Tramite Franchising City potrete entrare direttamente in contatto con i franchisor. Attraverso internet potrete partecipare ai nostri eventi online e comunicare con i partecipanti. Per lo sviluppo della nuova piattaforma Franchising City abbiamo collaborato con i professionisti del settore, che ci aiuteranno a rispondere alle vostre esigenze. Capiamo la necessità e l’importanza di un prodotto interattivo che possa aiutare nello sviluppo dei vari format e facilitare la ricerca delle informazioni. Per questo puntiamo su una user experience che sia intuitiva e vi faccia sentire a casa.