McDonald’s franchising fast food: investimento sicuro nella ristorazione veloce

Tempo di lettura: 2 min
McDonald's-franchising-fast-food-ristorazione-

Indice

McDonald’s, il celebre brand del fast food in franchising, prosegue la sua campagna di recruiting su tutto il territorio nazionale.

McDonald’s punta su candidati con solide esperienze professionali, al livello della sua caratura mondiale.

Perché aprire in franchising un fast food McDonald’s

Affiliarsi a McDonald’s significa senza dubbio puntare molto in alto e crearsi un’opportunità di business di tutto rispetto, ma è necessario essere coscienti anche degli impegni e delle competenze sottintesi.

Il marchio McDonald’s, simbolo in tutto il mondo del fast food, in Italia è alla costante ricerca di nuovi franchisee per la gestione e la guida della sua rete di ristoranti in espansione su tutto il territorio nazionale.

Lo storico brand McDonald’s è presente in Italia da più di 30 anni e oggi conta ormai oltre 550 punti vendita diffusi in tutta Italia.

Chi è l’affiliato ideale per aprire un fast food in franchising McDonald’s

Il profilo ideale dell’affiliato al franchising McDonald’s è una persona con età compresa tra 32 e 49 anni, con solida esperienza professionale alle spalle, in particolare nella gestione di persone, capace di darsi obiettivi sfidanti e a lungo termine.

La lunga esperienza porta il franchising McDonald’s a individuare il suo affiliato ideale in manager e quadri provenienti da vari settori, come ad esempio il retail e la Gdo, che abbiano lavorato in organizzazioni medio-grandi. Non vengono ovviamente trascurati anche altri profili che abbiano le caratteristiche descritte.

Quanto dura il contratto franchising McDonald’s

Gestire un ristorante in franchising McDonald’s significa lavorare attivamente tutti i giorni in cucina, in cassa, insieme al proprio staff, sviluppando il marketing locale e le vendite.

Il brand è quindi alla ricerca di persone motivate a intraprendere una partnership di lunga durata: il contratto di franchising infatti ha una durata fino a un massimo di 20 anni.

Quanto costa aprire in franchising un fast food McDonald’s

Il candidato al franchising McDonald’s deve avere inoltre una disponibilità economica personale di circa 200mila euro (McDonald’s non cerca investitori, non stipula contratti con società di più persone né con imprenditori che intendano diversificare il proprio business), corrispondenti al 25% dell’investimento necessario ad acquistare arredi, attrezzature da cucina e decori. L’investimento totale corrisponde dunque a 800mila euro.

Contatta questo marchio in franchising. Visualizza la scheda franchise di McDonald’s e compila il form per ricevere gratuitamente maggiori informazioni.

Franchising McDonald’s

 

Occhio all’investimento
Sull’annuario Franchising-Istruzioni per l’uso allegato al numero di novembre, nella scheda riassuntiva dedicata a McDonald’s di pag. 111, è stata erroneamente indicata alla voce “investimento” la cifra di 500mila euro. Il dato esatto è 800mila euro.