Per voi, donne curvy. Franchising Abbigliamento Ulla Popken

Tempo di lettura: 2 min
dolfi foto

Indice

Approda finalmente con un progetto in franchising sul mercato italiano uno dei più importanti marchi internazionali dedicati all’abbigliamento femminile taglie comode. Ulla Popken

Un marchio nuovo per l’Italia, ma di grande esperienza in Germania (sede della casa madre, dove opera sin dagli anni 70) e all’estero.

Offre una gamma vastissima di articoli che copre tutte le esigenze di abbigliamento per donne curvy, dalla moda all’intimo.

E’ il momento delle donne curvy. Gli esempi certo non mancano per capire come le donne “di taglia forte” siano oggetto di crescente attenzione.

E un mercato di notevole interesse, se è vero, come riportato da alcuni, che costituiscono circa il 51% della popolazione femminile.

E c’è chi se n’è accorto da tempo, come Ulla Popken Fashion, un’azienda tedesca, che si affaccia oggi sul mercato italiano con il suo progetto in franchising.

abbigliamento in franchising negozi ulla popkenI prodotti.

Primo elemento che caratterizza i prodotti è la vastità della gamma.

Il catalogo Ulla Popken comprende, ogni anno, circa 5mila articoli, che coprono tutte le esigenze.

Si va dall’intimo alle calze, dai capi moda a quelli casual, dalle calzature agli accessori, fino all’abbigliamento mare e per sci, aerobica, bicicletta, trekking e sport in genere.

Una gamma che viene rinnovata mensilmente, consentendo ai negozi di rinnovare continuamente la loro offerta e il loro look.

Un secondo fattore importante è il rapporto qualità/prezzo, con prodotti di grande qualità a un prezzo medio di 45 euro per articolo.

L’affiliazione.

In termini di affiliazione, in fase di avvio l’azienda offre all’affiliato un contributo fino a 130 euro al mq per l’allestimento del negozio.

Attualmente in Germania tale costo si aggira in totale sui 300-350 euro al mq (escluse opere murarie) e serve un punto vendita di circa 130 mq.

Ulla Popken fornisce la progettazione, il supporto marketing per il lancio e tutto il merchandising.

Sul piano della formazione, il metodo è quello di “formare i formatori”, cioè dare ai titolari, o ai loro incaricati, tutti gli strumenti per istruire al meglio il personale che opererà nel negozio.

Tra gli altri vantaggi per l’affiliato, l’assenza di royalty, margini di guadagno elevati e la possibilità di rendere fino al 15% delle merci, purché entro 6 settimane dal ricevimento, dato che le forniture sono mensili.

Visualizza direttamente la scheda franchisor di Ulla Popken